KANU - narrazione con musica dal vivo


con 

Bintou Ouattara

 

musiche dal vivo a cura di 

Daouda Diabate (kora, gangan, voce)

Kadi Coulibaly (bara, calebasse, voce)

 

in collaborazione con

Mamadeni Coulibaly

 

diretti da

Filippo Ughi

 

foto di
Santina Bonfanti

 

durata 45'

adatto dai 4 anni

 

KANU (amore in lingua bambarà) è uno spettacolo di narrazione con musica dal vivo, tratto da un racconto africano.

Dauda Diabate e Kady Coulibaly, griot del Burkina Faso, accompagnano il racconto con kora, gangan, bara e calebasse. Il ricordo dei cantastorie d'africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà, diventa uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità.

 

Kanu è la trasposizione teatrale di un racconto, di un immaginario simbolico e di una sensibilità poetica legata a una cultura antica e misteriosa, dove il destino dell'uomo si compie in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola. Una cultura di cui sappiamo pochissimo, che oggi bussa alle nostre porte con la sua disperata vitalità, la sua voglia di raccontarsi, il suo orgoglio e la sua eleganza.

 

Bintou Ouattara
Attrice e danzatrice è nota in tutta l'africa francofona per aver interpretato il ruolo di Penda nella serie "Les Bobodiouf". In Italia ha partecipato a diversi spettacoli di Virglio Sieni e ha recitato in diverse produzioni cinematografiche e televisive. Nel 2006 ha partecipato al progetto "Terra di Mezzanotte" diretto da Sonia Antinori. Diplomata all'Arsenale di Milano con Ida Kuniaki e Marina Spreafico, collabora stabilmente con la compagnia svizzera "Progetto Brockenhaus" e con le compagnie di teatro ragazzi "Teatrimperfetti" e "Quanto Basta" con cui ha messo in scena lo spettacolo di teatrodanza "Bianca e Nera".

 

Daouda Diabate
Artista poliedrico, La sua formazione artistica è ora ampia e poliedrica, sia per il ruolo rivestito (musicista/danzatore/performer/compositore) sia per i contesti con cui è entrato in contatto nel corso della sua carriera.

Proveniente da una famiglia di griots, giovanissimo inizia la sua formazione artistica con il padre, Madou Diabate, griot balafonista di origine maliana.

Ha suonato in concerto al fianco di artisti internazionali del calibro di Cheick Tidiane Seck , Irene Grandi, Harouna Dembele , Ba Sissoko, Badarà Seck.

 

Kady Coulibaly
Originaria di una famiglia di griot, fin dall'infanzia è stata iniziata ai canti e alle danze della tradizione malinkè. Cantante affermata in Costa d'Avorio e Burkina Faso è anche abile percussionista e danzatrice. Fondatrice del Trio Kady con il percussionista Haruna Dembele, ha partecipato in qualità di attrice allo spettacolo Senza Sankara di Piccoli Idilli.

 

 

 

Galleria
Download