La tempesta (novità estate 2016)


LA TEMPESTA

da William Shakespeare


Coproduzione Piccoli Idilli | Teatro Invito | Campsirago Residenza 

con Stefano Bresciani, Giusi Vassena, Matteo Binda, Francesca Cecala, Filippo Ughi, Paolo Grassi, Antonio Santoro, Giulia Marchesi, Giorgio Galimberti, Tobia Galimberti e Chiara Codetta


movimenti di scena Filippo Ughi

 

musiche composte ed eseguite dal vivo da Tobia Galimberti e Chiara Codetta


traduzione Luca Radaelli


regia Luca Radaelli

con la collaborazione di Michele Losi



La tempesta è l'ultima opera composta da Shakespeare prima della morte di cui ricorrono i 400 anni. E' la summa del suo teatro e il suo testamento poetico. Ed è proprio con questo testo che Bis-Brianza in
scena (Teatro Invito, CampsiragoResidenza e Piccoli Idilli) ha voluto proseguire il cammino iniziato due anni fa con il Sogno di una notte di mezz'estate.


Anche qui attori di varie provenienze e con differenti esperienze si mettono insieme per una rappresentazione itinerante, che si adatterà a luoghi evocativi (ville, giardini, il greto di un fiume...) per
avvolgere, immergere ancora una volta il pubblico nello spazio scenico.

Galleria